mercoledì 27 gennaio 2016

TABELLONE DEL CALCIOMERCATO – MERCATO INVERNALE 2016 aggiornamento del 27 gennaio




Nuovo appuntamento con il tabellone del calciomercato invernale costruito alla maniera di “Calcio e Altri Elementi” con analisi, costi dei cartellini, ingaggi e ammortamenti. Il tabellone è consultabile a questo link:



http://www.fantagazzetta.com/approfondimenti/tabella-trasferimenti-calciomercato-el-shaarawy-gervinho-guarin-217189





Trovi interessanti gli argomenti di questo blog? Ti piacerebbe contribuire a mantenerlo in vita? Senti che chi scrive qui meriterebbe di essere in qualche modo ricompensato? Adesso puoi farlo tramite una donazione!


Per maggiori informazioni sulla donazione e su perché donare clicca quihttp://mds78.blogspot.it/2014/08/se-vuoi-puoi-contribuire-calcio-e-altri.html

5 commenti:

  1. Se Inter e Milan non riescono ad arrivare al terzo posto, ma arrivano in zona Europa League si può dire che rischiano seriamente di uscire dal 'grande giro'?

    L'Inter chiuderà il bilancio 2015/16 con una perdita di circa 30 milioni come concordato con l'UEFA, ma dovrebbe chiudere il bilancio 2016/17 in pari.
    Basterebbe la plusvalenza su Icardi ed una buona Europa League a compensare i diritti/obblighi di riscatto su Jovetic, Ljajic, Miranda, allestire una squadra che possa arrivare al terzo posto nel 2016/17, e chiudere il bilancio 2016/17 con 30 milioni in più di quest'anno?

    Riguardo il Milan, è possibile che in estate uno tra Bacca e Donnarumma debba partire?

    Quale delle due squadre ha le prospettive peggiori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premesso che è un po' presto per dare numeri precisi, se dovesse andare in Europa League l'Inter dovrebbe puntare a fare circa 50 milioni di plusvalenze mal contati solo per andare in pari. Se vendono Icardi a 60 milioni basta... comunque l'Inter ha anche Brozovic che potrebbe portare una buona plusvalenza e non credo sia poi così fondamentale per la squadra. E forse anche qualche altro può creare un po' di plusvalenza.

      Per quanto riguarda i riscatti Jovetic e Miranda sono prestiti biennali quindi credo che non entreranno nemmeno nel bilancio dell'anno prossimo.

      Il Milan paradossalmente lo vedo peggio perché ha pochi giocatori che creano valore in rosa. Giusto Donnarumma ma non pare vogliano venderlo... Bacca è stato pagato tanto non porterebbe tanta plusvalenza venderlo. D'altra parte però il Milan non è ancora sotto controllo Uefa quindi al massimo rischia sanzioni simili a Inter e Roma fra un anno e mezzo...

      Detto questo se poi arrivano i cinesi a comprare e strapagare tutti gli scarti delle italiane i problemi saranno meno per tutti :D

      Elimina
    2. 60 milioni per Icardi sono uno sproposito, Lukaku è stato pagato 35 milioni all'età di 21 anni con all'attivo 84 reti tra nazionale e club.

      Elimina
    3. Ma con i nuovi introiti la Premier ora è il doppio più ricca di due anni fa... e i club inglesi stanno facendo spese folli a ripetizione... Comunque sicuramente era più facili ottenerli da capocannoniere di Serie A che oggi... Sterling è stato pagato 62 milioni, Benteke 46 che in due anni all'Aston Villa ne aveva fatti quanto l'Inter in uno... se becchi l'allenatore o il dirigente che vede in lui una punta con prospettive di crescita puoi sperare di prendere davvero tanti soldi. Martial 50 milioni e secondo Transfermarkt ha un valore di base minore di Icardi...

      Elimina
    4. *quanto Icardi all'Inter in uno.

      Elimina