venerdì 11 settembre 2015

BILANCIO ANNUALE JUVENTUS 2014/15 - Prime considerazioni




I primi commenti dopo la pubblicazione dei dati sintetici del bilancio annuale della Juventus 2014/15 (in attesa del bilancio completo che sarà probabilmente online fra una decina di giorni) sono disponibili su Fantagazzetta qui:
http://www.fantagazzetta.com/archivio//11_09_2015/bilancio-juventus-201415-il-cda-approva-un-utile-di-23-milioni-209589











Trovi interessanti gli argomenti di questo blog? Ti piacerebbe contribuire a mantenerlo in vita? Senti che chi scrive qui meriterebbe di essere in qualche modo ricompensato? Adesso puoi farlo tramite una donazione!



 

Per maggiori informazioni sulla donazione e su perché donare clicca quihttp://mds78.blogspot.it/2014/08/se-vuoi-puoi-contribuire-calcio-e-altri.html

45 commenti:

  1. quanto pensi possa raggiungere l'indebitamento il prossimo anno? pensi che scenderà ancora sotto i 180?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che salirà di parecchio viste le spese di quest'anno, ma comunque rimarrà sotto i 250.

      Elimina
    2. quindi con una esposizione cosi alta, il prossimo anno sarà una campagna al ribasso?

      Elimina
    3. Non è detto dipende da quello che vogliono fare e da quanto si incassa quest'anno.

      Elimina
    4. Francesco Calvo , torinese, non è solo stato dal 2010 il direttore commerciale della Juventus, ma uno dei principali amici di A.Agnelli che lo ha arruolato immediatamente nella Juventus , proveniente come A.Agnelli dalla Philip Morris International, ovvero una società che si occupava di gestire il brand delle sigarette a livello sportivo che aveva strettissimi rapporti la con la Ferrari (main sponsor fino al divieto sulle sponsorizzazioni del tabacco).

      Lasciando da parte tutto il gossip che francamente all'appassionato non deve interessare, ciò che colpisce di questa situazione è il trasferimento al Barcellona andando a ricoprire pressochè la stessa carica.

      Certo Calvo è un buon professionista, ma come ce ne sono non tanti ma tantissimi in tutto il mondo.E' molto improbabile che la giunta direttiva del Barcellona, che fa del marketing uno dei suoi settori strategici, lo abbia scelto su suggerimento dell'altro italiano Ariedo Braida, visto i rapporti nulli tra i 2 e il ruolo operativo di Braida che inoltre qualche settimana fa era dato addirittura in uscita dalla società blaugrana

      Il suo lavoro alla Juventus è stato è stato assolutamente insufficiente, lo testimoniano i numeri che certificano come il settore marketing alla Juventus non abbia MAI realmente funzionato, anzi è il peso negativo principale del club insieme ai ricavi da stadio. Addirittura e incredibilmente in 12 anni i ricavi commerciali della Juventus ,mentre il mondo sportivo e calcistico è cambiato totalmente,sono rimasti SOSTANZIALMENTE IMMOBILI, e questo CERTIFICA IL FALLIMENTO DELLA GESTIONE DELLA JUVENTUS da parte della famiglia Agnelli-Elkann dell'Exor. Non esiste un caso simile in Europa.



      Ciò che colpisce quindi del trasferimento di Calvo al Barcellona è il dubbio francamente terribile, che non può però non sovvenire, che qualcuno a Torino abbia telefonato a qualche dirigente del Barcellona, magari proprio il presidente o qualcuno intorno a lui, se non Braida, e gli abbia chiesto NEL PACCHETTO Pogba, di prendersi Calvo, che comunque resta il miglior magari ex amico di A.Agnelli e non poteva certo rimanere a spasso, peraltro con un contratto in essere



      - stagione 2002-03 :

      Juventus : 79 mln di euro

      Milan : 57.6 mln di euro



      - stagione 2003-04 :

      Juventus : 67.3 mln di euro

      Milan : 60.0 mln di euro




      - stagione 2004-05 :

      Juventus : 82.2 mln di euro

      Milan : 57.9 mln di euro



      - stagione 2005-06 :

      Juventus : 62.7 mln di euro

      Milan : 53.6 mln di euro







      - stagione 2006-07 :

      Juventus : 44.5 mln di euro

      Milan : 45 mln di euro




      - stagione 2007-08 :

      Juventus : 48.4 mln di euro

      Milan : 60.3 mln di euro




      - stagione 2008-09 :

      Juventus : 54.3 mln di euro

      Milan : 64.1 mln di euro




      - stagione 2009-10 :

      Juventus : 55.6 mln di euro

      Milan : 63.4 mln di euro






      - stagione 2010-11 :

      Juventus : 53.6 mln di euro

      Milan : 91.8 mln di euro




      - stagione 2011-12 :

      Juventus : 73 mln di euro

      Milan : 96.8 mln di euro



      - stagione 2012-13 :

      Juventus : 68.4 mln di euro

      Milan : 96.2 mln di euro




      - stagione 2013-14 :

      Juventus : 85.0 mln di euro

      Milan : 102.1 mln di euro

      Elimina
    5. Il Barcellona ha vinto la prima CL nel 1992 quando noi ne avevamo già una, ora ne ha 5. Entro il 2021 il divario di ricavi sarà superiore ai 550 milioni annui tra la Juventus e i maggiori club europei , ovvero ogni anno la Juventus avrà più di 550 milioni in meno da investire ogni anno per la gestione sportva rispetto a tantissimi club in Europa grazie a uno sviluppo di club e strutture a Torino inesistente col ridicolo Jstadium,
      E' la vergogna targata famiglia agnelli-elkann quelli che quotano la Juventus in borsa nel 2001 incassando 150 milioni che si so messi in tasca e poi usati per fiat auto sponsorizzano sottocosto la Juventus in cambio di una esposizione di 400 milioni di persone che hanno visto per esempio il marchio jeep nella finale di champions in oltre 200 paesi (ovvero coloro che investono 150 milioni negli stipendifici rcs e la stampa 500 milioni per il 45% del'economist), ignobile,cedono svendendolo perchè un ragazzo di 19 anni non ha valore massimo, l'unico giocatore di talento in rosa attaccante, e che salta l'uomo, l'unico che son stati capaci di prendere in 5 anni su cui possono fare plusvalenza (visto che Morata è in una sorta di prestito), dopo aver preso il pachiderma croato che il Bayern aveva acquistato a 12 milioni a 26 anni e cacciato a 28 anni, raccolto da Marotta e soci a 29 anni alla cifra folle di 21 milioni più 30 milioni di stipendio fino a 33 anni,dopo aver speso 13 milioni per la metà di giovinco, 16 milioni per peluso padoin e motta, 12per martinez, 36 per asamoah e isla,30 per vucinic e quagliarella,25 per krasic ed elia e e via dicendo tutti giocatori che hanno lasciato la Juve a o per spiccioli quindi che hanno fatto BuICIARE valore al club grazie alle scelte mirabolanti del suo Marotta-Paratici.Poi ci sono 47 milioni di euro annui spese per "servizi esterni" avete capito, 47 milioni, soldi che in Italia non spende nessuno e tolti alla gestione sportiva. A chi vanno questi soldi?La famiglia agnelli non lo dice,.ma son sempre soldi dei tifosi.

      Elimina
  2. in alcuni post precedenti dicevi che il prossimo esercizio lo prevedevi in verde di 20 mln...lo confermi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dai risultati in Champions ma è un risultato assolutamente possibile.

      Elimina
    2. pensi che sia importante o che cmq sia un obiettivo azzerare i debiti o non avrebbe senso?

      Elimina
    3. Azzerare i debiti non ha alcun senso dal punto di vista finanziario! Gli interessi passivi infatti rappresentano uno scudo fiscale e consentono di ridurre le imposte, oltre ad avere altri effetti positivi.... Il fatto di avere debiti è normalissimo! L'importante è essere in grado di ripagarli producendo cash flows e avendo patrimonio... e la Juve ha entrambe le cose! Diverse delle società più solide al mondo hanno debiti... è normale che sia cosi! E te lo dico da analista finanziario!

      Elimina
  3. nel prossimo bilancio avremo le plusvalenze di vidal e c. tra le altre cose

    RispondiElimina
  4. Se la proprietà non effettua un aumento di capitale per annullare l'indebitamento finanziario il gap economico con le big europee sarà destinato ad aumentare considerevolmente. Il nostro bilancio, per quanto possa migliorare, è legato ai risultati sportivi e se non hai il potere economico per investire su grandi giocatori perché i ricavi li devi dirottare sul ripianamento dei debiti e per la gestione del bilancio è inevitabile che la competitività cala e di conseguenza i ricavi provenienti dai risultati sportivi (ovvero quelli che e hanno fatto e fanno la differenza per la Juventus).
    E' una cosa tanto palese che pure un bimbo se ne accorgerebbe... Purtroppo la proprietà ha poco interesse verso la Juventus Fc Spa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è palese è invece totalmente sbagliato. Con il Fair Play Finanziario non puoi investire più di quanto ricavi il problema è aumentare i ricavi non ricapitalizzare. La ricapitalizzazione servirebbe solo nel caso in cui i parametri di indebitamento e patrimonio netto fossero sballati nonostante il vincolo del break-even fosse rispettato. In ogni caso la Juve al momento non ha questo problema perché l'indebitamento basta che sia inferiore ai ricavi (ed è poco più della metà) e il patrimonio netto è positivo. Se aumenti i ricavi puoi anche indebitarti di più rispettando i vincoli del FPF. Indebitarsi è una cosa buona di un'azienda in ottima salute entro certe cifre, anche perché chi ti concede i debiti lo fa perché pensa che li puoi ripagare se no non lo fa...

      Elimina
    2. Buongiorno Marco, come giudica la forte diminuzione dell'esposizione verso le banche, ed il contestuale aumento dei debiti verso le società di factoring?
      Il prestito concesso dalla Exor ha un tasso di interesse inferiore, uguale, o superiore rispetto ai comuni tassi di mercato?

      Cordialmente.

      Elimina
    3. E' un scelta societaria come un'altra, era stato annunciato che si voleva diminuire l'esposizione bancaria e quindi si è scelta quella strada insieme al prestito Exor, che per regole ben precise è stato concesso a tassi uguali a quelli di mercato (farlo a tassi inferiori avrebbe comportato una violazione del regolamento del Fair Play Finanziario).

      Elimina
    4. Quello che lei non capisce (come del resto il 99% degli italiani che si sente dire l'opposto da quando è nato) è che avere debiti non è assolutamente un problema! Anzi è la normalità persino per le società (non di calcio..) più solide e profittevoli al mondo ed è anche un modo per pagare meno tasse dato che gli interessi passivi sono fiscalmente deducibili oltre ad avere altri benefici (tipo abbassare il wacc: weight average cost of capital... costo medio ponderato del capitale... ). L'importante ovviamente è non esagerare tipo Inter....

      Elimina
  5. ciao Marco...avevi ragione tu (e anche io) sul fatto che la campagna acquisti non era stata completata bene e l'organico non all'altezza...pensi che se ne viene fuori da questa situazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che i passi falsi di questo inizio stagione possano essere addebitati agli errori della seconda parte di calciomercato. Ma perché, con draxler al posto di hernanes sarebbe cambiato qualcosa? Suvvia.
      La squadra è nuova nei punti nevralgici del gioco e sostituire vidal tevez e pirlo non è uno scherzo.
      Poi può essere che a lungo andare si senta la mancanza di un campione là davanti e l'inutilità di cuadrado negli schemi, ma non può essere questo il motivo dei tentennamenti di inizio stagione.

      Elimina
    2. Penso che bisogna avere tempo e pazienza. Gli errori della campagna acquisti sono evidenti in una cosa in particolare: Cuadrado potrebbe essere utilissimo se ci fosse un'ala sinistra (come poteva essere Draxler) che però non c'è. Certo può giocare nel 3-5-2 ma il modulo ha dei limiti che non bastano Cuadrado e Alex Sandro a far scomparire.

      Quindi oltre al problema enorme dell'assenza dei tre andati via Allegri si trova a fronteggiare l'inizio di stagione senza un modulo chiaro adatto a quelli che sono in rosa (oltretutto avendo iniziato tardissimo il ritiro e senza gli ultimi tre acquisti che devono ancora essere inseriti negli schemi, anche se tutti e tre ieri non han fatto male ma come gioco singolo non di squadra), perciò servirà più tempo per trovare la quadra rispetto a una squadra costruita in maniera chiara partendo da un modulo base piuttosto chiaro e che deve solo lavorare assieme per migliorare.

      C'è quindi davvero da avere tanta pazienza perché il materiale non è poi così male, la qualità di alcuni giocatori compresi i nuovi arrivati si è vista anche ieri. Ma fra quelli non in forma e quelli che teoricamente sono i più forti che abbiamo in squadra che sono forse troppo giovani per trainare tutti gli altri (Pogba e Morata) adesso siamo davvero in balia delle onde e il calendario non aiuta per niente sia in Champions che in campionato.

      Io sono abbastanza sicuro che ci siano i mezzi tecnici per alzare notevolmente il livello del gioco di questa squadra (pur pensando che non arriverà di sicuro in questa stagione vicino ai livelli di quella dell'anno scorso) e che fra qualche mese vedremo una squadra totalmente diversa e migliore. Ma inizio a temere che questa evoluzione abbia bisogno di un tempo troppo lungo per ottenere risultati positivi in questa stagione. Dobbiamo sperare che davanti nessuno vada troppo in fuga e di riuscire in qualche modo a non essere troppo distanti a primavera. Ma questo non dipende solo da noi.

      Elimina
    3. è vero Marco ma in primavera rischiamo di essere tagliati fuori dalla champ...fortunatamente la prima la giochiamo da loro che cmq in tutti i casi, sia con squadra amalgamata che no come in questo momento, rischi di perdere...quindi meglio venga ora il city e avere il tempo di trovare un modulo idoneo.. detto questo la squadra è stata costruita con i piedi..è da aprile che sai che tevez sarebbe andato via..hai rescisso con pirlo e venduto vidal...tre perle non le puoi sostituire con delle incognite quali dybala khedira (incognita fisica) Lemina (giovine di buone prospettive) e nemmeno dovresti buttare soldi per prendere due prime punte (40) quando cmq ne hai già una di tutto rispetto...infine ho visto allegri molto in confusione su moduli e cambi in partita...pogba out nel primo tempo e Manzotin con alexsandro che sfornava cross a gogo non si poteva vedere

      Elimina
    4. Direi che con tutti i problemi che abbiamo non ha molto senso pensare all'eventuale cammino in Champions... prima di tutto va trovato il modo di costruire la squadra e poi ammesso che sia possibile quando inizieremo a essere una squadra vedremo se siamo ancora in Champions o in Europa League o se pensare solo al campionato... Di sicuro i problemi sono troppi per risolverli in tre giorni, poi nel calcio tutto è possibile si può anche vincere facendo schifo ogni tanto...

      Elimina
  6. Nel 4312 la Juve con l'arrivo di hernanes tatticamente è completa. Questo è l'unico appunto che devo fare alle giuste osservazioni di Marco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio che in questo contesto la pedina "cuadrado" appare un po' sprecata, specie dopo l'addio di coman.

      Elimina
    2. A livello di ruoli sì ma con Khedira, Asamoah e a quanto pare pure Marchisio che non si sa se potranno giocare fino alla prossima sosta delle nazionali il centrocampo è in emergenza assoluta per il 4-3-1-2 e lavorare alla costruzione della squadra senza due titolari su quattro e con Pogba fuori forma è un gran casino... Non so se Allegri contro il City se la sente di mettere un centrocampo Hernanes Pogba Sturaro Pereyra (o di far esordire Lemina) o se punta al 3-5-2 che secondo me dall'inizio però sarà con Lichtsteiner e senza Cuadrado...

      Elimina
    3. Certo Marco. E questa emergenza non sarebbe potuta essere tamponata da qualche altro acquisto, neanche da un'ala che affiancasse cuadrado nel 433. E a maggior ragione in queste condizioni è necessario avere pazienza.

      Elimina
    4. Perché non da un'ala? Con il 4-3-3 serve un centrocampista in meno quindi ci sarebbe stata meno emergenza...

      Elimina
    5. Ma se avessi avuto l'ala draxler, non avresti hernanes a disposizione e quindi hai sempre un centrocampista in meno. A meno che non si fosse fatta la scelta di aumentare di una pedina la rosa.

      Elimina
    6. Quello è vero... il problema è che almeno con un'ala potevi sfruttare meglio Cuadrado.

      Elimina
  7. Verissimo.
    Alla fine penso che hernanes giocherà proprio nel 433 come interno di destra e dybala, come ripiego, là davanti insieme a cuadrado e mandzukic.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo più Morata di Dybala a sinistra in un 4-3-3, anche se in realtà vedo male tutti e due.

      Elimina
    2. Pereyra a sinistra come lo vedi?

      Elimina
    3. Se si adatta da quella parte sicuramente meglio delle punte...

      Elimina
  8. In effetti sono entrambi prime punte, ma dybala lo vedo più versatile nei movimenti. Vedremo.

    RispondiElimina
  9. assurdo....abbiamo venduto coman e dopo due settimane si comincia a gicoare con il 4-3-3...cmq oggi migliore in campo con il bayern...lo rimpiangeremo parecchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pare evidente che lo abbiano venduto perché erano sicuri di arrivare a Draxler nonostante dicano il contrario... visto che con questo modulo Zaza non gioca mai chissà che a gennaio non riescano ad anticipare l'arrivo di Berardi (che anche se è ala destra a volte ha giocato a sinistra, tipo l'anno scorso contro il Milan e fece tre gol).

      Detto questo non credo che giocheremo solo con il 4-3-3 quest'anno perché è un modulo molto dispendioso per le punte non credo ci si possa giocare una volta ogni tre giorni.

      Elimina
  10. Buongiorno Marco

    Una domanda : come vedi tu i risultati deficitari delle squadre di Premier a fronte delle loro spese quest'estate? Nonostante i tanti soldi spesi alla fine nessun giocatore arrivato in premier al momento è un fuoriclasse e nessuno è arrivato da un top team.. Ieri un articolo del "the independent " ha definito senza mezzi termini la Premier come il campionato più sopravvalutato del momento.
    Inoltre pensi che un sorpasso nel ranking sia possibile?

    Grazie, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci spero nel sorpasso... non sarà facile però anche perché non è detto che squadre che eventualmente retrocedono in Europa League dalla Champions poi facciano meno punti rispetto a chi magari passa il turno ma poi si blocca agli ottavi di Champions. Ho sempre pensato che il problema degli inglesi sia il calendario troppo fitto e una metodologia di allenamento ormai poco adatta a un calcio dove sempre di più chi corre di più vince. Però sentivo l'altro ieri Sacchi sottolineare anche il fatto che tatticamente costruiscono le squadre senza senso puntando ai nomi e non ai giocatori che servono... sarà un insieme di queste cose...

      Elimina
  11. È notizia di oggi che il Barça sia interessato a Berardi(mundo deportivo, generalmente molto affidabile quando si parla di Barcellona ), e sembra che la Juve possa riprenderlo già a gennaio

    Io credo parecchio nelle qualità del ragazzo, ma giocherebbe esattamente nella posizione di Cuadrado, seppur con caratteristiche diverse, e come attaccante esterno a sinistra secondo me non renderebbe altrettanto. Fatico a vederlo titolare da subito in un 4-3-3 ed Onestamente non saprei dove collocarlo in campo, a meno che non si adatti a fare il trequartista; che ne pensi?

    Ps come difensore destro per l'anno prossimo vedresti bene Vrsaljko?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del Barcellona su Berardi non ci credo troppo, credo sia tutto definito per l'acquisto da parte della Juve o a gennaio o a giugno e al massimo poi il Barcellona dovrà trattare con la Juve se lo vuole...

      Detto questo credo che non sia così priva di fondamento la voce per la quale ci sia l'idea di far tornare Zaza a Sassuolo in cambio di Berardi (ovviamente con spesa maggiore da parte della Juve) già a gennaio e credo ci sia l'idea di provarlo effettivamente come esterno a sinistra o comunque di averlo come prima riserva sia di Morata che di Cuadrado nei due ruoli di esterno d'attacco. A sinistra è vero che non ci ha giocato spesso, ma le poche volte che ci ha giocato ha anche trovato la via della rete (in B ma soprattutto nella tripletta al Milan dell'anno scorso). Quindi personalmente credo che il cambio Berardi-Zaza a gennaio renda notevolmente più competitiva la rosa visto che ora il tridente difetta di ricambi all'altezza.

      Per quanto riguarda Vrsaljko sì credo sia probabile il suo arrivo, basta che non giochi come contro l'Atalanta domenica :)

      Elimina
  12. Marco,

    prima di tutto sempre complimenti per la precisione delle analisi, non è facile andare così vicino ai dati reali in anticipo.
    In secondo luogo, quando ci darai un ulteriore aggiornamento?

    Alla luce di questo balbettante inizio come pensi possa evolvere la stagione? Io nonostante ora la squadra stenti a decollare resto fiducioso perché mi sembra un ringiovanimento ben fatto e che porterà sicuramente frutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poco dopo che sul sito della Juve verrà pubblicato il bilancio completo che per il momento non c'è. Per quanto riguarda la stagione sono preoccupato perché siamo in alto mare nella scelta del modulo e degli uomini su cui puntare anche a causa di un mercato costruito male per l'immediato. Vediamo... quando si riuscirà a trovare una quadra se gli infortuni smettono di tormentarci magari si fa una bella rimonta, bisogna solo vedere da quando si potrà farla partire perché più si va avanti più è difficile...

      Elimina
    2. Concordo, il problema è trovare la quadra in breve tempo, perchè si rischia di attardarsi troppo...

      Certo che vedendo la serie a di quest'anno basterebbe proprio poco dato il livello.

      Elimina
  13. Marco.
    Hai qualche aggiornamento?

    RispondiElimina