giovedì 16 luglio 2015

BILANCIO JUVE - STIME DEI BILANCI 2014/15 E 2015/16 E PROSPETTIVE DI MERCATO - Aggiornamento del 16 luglio 2015




Tornano gli aggiornamenti sulle stime di bilancio della Juventus, per la prima volta pubblicate in esclusiva su Fantagazzetta. Nell’aggiornamento seguente troverete tutte le novità di bilancio legate alla risoluzione delle comproprietà, agli affari in entrata e in uscita già ufficializzati, alla situazione delle finanze bianconere e alle ipotesi di mercato per la seconda parte della campagna trasferimenti estiva:


#News #Fantagazzetta Leggi qui ->
Posted by Fantagazzetta on Giovedì 16 luglio 2015










Trovi interessanti gli argomenti di questo blog? Ti piacerebbe contribuire a mantenerlo in vita? Senti che chi scrive qui meriterebbe di essere in qualche modo ricompensato? Adesso puoi farlo tramite una donazione!




 

Per maggiori informazioni sulla donazione e su perché donare clicca quihttp://mds78.blogspot.it/2014/08/se-vuoi-puoi-contribuire-calcio-e-altri.html

95 commenti:

  1. Buongiorno Marco

    Vidal sembra ormai ceduto al Bayern, e la Juve sta trattando con Goetze, che peró ha uno stipendio molto alto, 7mln netti.
    Se venissero venduti lui e Llorente si totalizzerebbero guadagni per un totale di 67 Milioni (45.2 + 21.7).

    Se fosse per me, prenderei:

    - Goetze + buon terzino sx (Kurzawa, oppure Digne) oppure
    - De Bruyne + Baba oppure
    - De Bruyne + buon terzino sx + terzino dx che possa esplodere

    Quali sarebbero le tue preferenze, dovendo scegliere? E secondo te quanti di questi soldi sarebbero effettivamente reinvestiti dalla Juve? Ti sembra che 30-35/67 (cioé il 50% circa) sia un numero reale? Significherebbe "spalmare la plusvalenza su 2 anni


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con la fattibilità di tutte e tre le ipotesi in teoria. In pratica bisogna vedere se vendono i giocatori e se è vera l'offerta del City di 70 per De Bruyne che in quel caso uscirebbe di scena... Sì credo sia possibile quello che dici anche perché c'è sempre da contare che anche l'anno prossimo si può coprire con Pogba.

      Francamente fra le tue tre opzioni non ho una preferenza mi vanno bene tutte e tre :p

      Elimina
    2. Aggiungo anche che sono al 100% d'accordo, a differenza di tanti tifosi catastrofisti, sul processo di rinnovamento della Juve di quest'anno. I miei unici timori sono:

      - Che le societá proprietarie dei giocatori interessati alzino di molto i prezzi, sapendo che possiamo e soprattutto dobbiamo spendere
      - Il problema ingaggi, altissimi per i parametri italiani (a parte De Bruyne e Draxler), ed il fatto di passare a un campionato meno "cool" come quello italiano

      Per queste due ragioni esiste, seppur remotamente, il rischio che la Juve si presenti il 15 di Agosto con il Cuadrado di turno (secondo me mediocre, e inadeguato per una grande squadra) dopo vari rifiuti?
      Spero di sbagliarmi ovviamente!

      Complimenti per l'articolo

      Elimina
    3. Secondo me Cuadrado andrebbe bene se giocassimo con il 4-3-3... ma per come siamo costruiti piuttosto terrei da parte i soldi per altre sessioni di mercato.

      Elimina
  2. Sisi, intendevo Cuadrado come esempio di una seconda/terza scelta che potrebbe arrivare qualora fallisse l'assalto agli obiettivi primari..

    Curiositá a parte: avevo letto il tuo articolo sull'Inter, su Kondogbia, e sulla necessitá di terminare la sessione di mercato con un +30 secco, e volevo farti due domande:
    - Tutti i loro giocatori in lista di trasferimento stanno rifiutando le destinazioni proposte (e le squadre interessate ai loro giocatori sanno benissimo che piú passa il tempo, piú il prezzo scenderá): secondo te rischiano di chiudere davvero il mercato senza raggiungere il +30 desiderato?

    - Ammesso che il +30 a fine mercato venga raggiunto, e che pure l'obiettivo del passivo di -30 Mln concordato con l'UEFA per il 2015-16 venga raggiunto, se l'Inter non si qualificasse alla fase a gironi della CL 2016-17 sarebbe solamente a rischio esclusione coppe (perché a meno di vendere non arriverá agli 0 MLn di passivo nel 2016-17)? Non rischierebbe anche di piú?

    In fondo Tohir é stato costretto a prestare di tasca sua 50 Mln all'Inter di tasca sua qualche mese fa, dato che nessun istituto bancario poteva effettuare e giustificare un prestito a una societá che avesse un fatturato totale di molto inferiore all'indebitamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda l'Inter credo che la limitazione numerica delle rose li aiuterà molto a fare andar via qualcuno. Non dovessero riuscirci son quasi certo che venderanno Kovacic che permetterebbe di avvicinarsi molto all'obiettivo.

      Per quanto riguarda la seconda domanda se l'Inter non si qualificasse alla Champions 2016/17 dovrà fare un altro mercato a elevatissime plusvalenze nell'estate 2016 per evitare problemi (esempio cessione Icardi...).

      Per quanto riguarda il prestito di Thohir ci sta. Lo ha fatto anche la Exor alla Juve proprio per non aumentare l'esposizione bancaria.

      Elimina
  3. Con Vidal, Llorente e forse Isla in uscita il prossimo bilancio si potrebbe chiudere in utile, a meno di un improbabile derby di Roma in finale di Champions League.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco. Credi che adesso ci sia la possibilità di prendere uno come Gotze che,tra ammortamento e stipendio lordo,costerebbe 22/23 milioni a bilancio?

      Elimina
    2. Per me sì, comunque vista la sua situazione al Bayern non escludo una formula tipo Morata come ipotizzata dalla Gazzetta, con un costo del cartellino leggermente più basso ma una recumpra a favore del Bayern nel 2017.

      Elimina
    3. Ciao, complimenti per il blog. Quindi vorrei capire una cosa.. dato che il bilancio preventivo del 2015-2016 è calcolato nella situazione peggiore e dato che a seguito di tutti i movimenti di mercato di quest'estate potremmo prevedere di chiudere l'anno prossimo in pareggio (circa), tutti gli utili in più che potrebbero derivare, ad esempio, da un avanzamento in champion's e da una prematura eliminazione delle romane, sarebbe tutto denaro che si potrebbe investire sul mercato senza passare dalle banche o dalla exor, giusto? E in tal caso sarebbe il primo anno, almeno nel post calciopoli, che si verifichi una situazione del genere, giusto?

      Elimina
    4. Sono due cose diverse l'indebitamento e il conto economico. Avendo più di 200 milioni di indebitamento gli attivi potrebbero essere usati anche per coprire parte dei debiti per quello che ne sappiamo.

      Di sicuro però chiudere con un attivo di bilancio rende molto più probabili (e possibili) maggiori investimenti in futuro, non fosse altro che perché permette di tenere lontano da un valore negativo il Patrimonio Netto che è la cosa che va assolutamente evitata in ottica Fair Play Finanziario indipendentemente dalle strategie finanziarie societarie. Ipotizzando una cessione di Pogba l'anno prossimo, se verrà anche chiuso in attivo il bilancio 2014/15 mi aspetto un ricco mercato nella prossima stagione.

      Per quanto riguarda i risultati storici la Juve non segna un attivo di bilancio dal 2008/09 chiuso con 6,5 milioni di attivo.

      Elimina
    5. Grazie per la risposta. Ma questi debiti non risultano rateizzati? per cui a bilancio nom esiste una voce che tiene conto di questa rateizzazione?

      Elimina
    6. Grazie per la risposta. Ma questi debiti non risultano rateizzati? per cui a bilancio nom esiste una voce che tiene conto di questa rateizzazione?

      Elimina
    7. La rateizzazione dei debiti serve per non rimanere senza il cash per pagare esattamente come quando si paga a rate un'auto. Ma nell'indebitamento totale sono già contate tutte le spese totali dei prossimi anni compresi gli interessi, mentre nel conto economico le rate non contano.

      Elimina
    8. In effetti, mantenendo il debito solvibile, all'interno dei parametri del fpf e con il patrimonio netto positivo, non vedo quale sia la necessitá di ridurre l'indebitamento, a meno che tu non ti riferisca ai debiti di mercato verso le altre societá scaturiti ad esempio dalle varie rateizzazioni degli acquisti di zaza pereyra mandzukic dybala piu quelle restanti di Morata se non erro, anche perchè, per il mercato corrente, dei 50 milioni exor mi pare che ne abbiamo sfruttati circa la metá per il calciomercato, ai quali vanno aggiunte le liquiditá ricavate dalle cessioni di ogbonna, vidal e Berardi piu le piccole comproprietá. Come tu hai detto non conosciamo in questo senso le strategie societarie, ma credo che per crescere in termini di risultati sportivi si dovrebbe investire sempre di più, in maniera virtuosa ovviamente. Poi ti volevo chiedere un'altra cosa: l'aumento di capitale come viene visto in termini di situazione finanziaria, conto economico e quali limiti sono imposti dal FPF in tal senso?

      Elimina
    9. Il fatto è che quello della Exor è un prestito di 50 milioni, quindi fa parte dell'Indebitamento perché questi soldi vanno ridati alla Exor al tasso di interesse di mercato (non è consentito un prestito a tassi di interesse più bassi). L'Indebitamento al momento è di 207 milioni ed è formato dai 50 milioni verso Exor, 11 verso le società di Leasing, 46 verso gli Istituti di Credito Sportivo, 20 verso le banche, 96 verso società di Factoring, compensati da 16 milioni di attività finanziarie. Dopo il mercato questo Indebitamento sarà malcontato (perché non è esattamente così ma per capirci) la somma di 207 + il passivo del mercato dato dal costo dei cartellini, che al momento prima della cessione di Vidal e degli eventuali successivi acquisti è già di 58 milioni. Perciò se lo riportano in una sola sessione di mercato da 207 a oltre 260 io mi chiedo quanto ancora vogliano (più che possano) esporsi. Io penso che verrà reinvestito se saranno disponibili a quelle cifre giocatori che le valgono tutti i 40 milioni di Vidal e gli eventuali 10 di Llorente. Di più lo spero ma qualche dubbio me lo tengo.

      L'aumento di capitale è sempre permesso di qualsiasi cifra, ovviamente una squadra che faccia illimitati aumenti di capitale ha comunque dei vincoli di spesa che sono quelli del break even triennale che non può essere in deficit di più di 30 milioni. Detto questo la dichiarata strategia societaria è non fare aumenti di capitale quindi mi sa che ce ne dobbiamo fare una ragione...

      Elimina
    10. Praticamente il debito Exor serve ad avere la liquidità per fare gli acquisti ma c'è il parametro dell'indebitamento totale che impedisce di spendere 50 milioni in sole prime rate annuali dato che sono tutti acquisti pluriennali...

      Elimina
    11. Ah chiaro, quindi l'investimento per il cartellino di un giocatore, ai fini dell'indebitamento finanziario, va contato tutto per la sessione di mercato in cui si effettua, indipendentemente che poi vi sia una rateizzazione o meno... in tal senso, come dici tu, anche io penso che la società non si esporrà al di fuori dell'entrate dettate dalle vendite di Llorente+Vidal

      Elimina
  4. E per l'ingaggio? Mi pare che in Baviera viaggi sui 7 netti. Non credi sia un tantino fuori dai parametri societari?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che possiamo arrivare a 5 senza problemi, se viene definitivo gli si fa un quinquennale a 5 (ora ha solo due anni a Monaco), altrimenti se viene con la recumpra il Bayern si caricherà la differenza per questi due anni. Volendo possiamo andare anche oltre eh... vanno via Vidal che prendeva 4 e Llorente che ne prendeva altrettanti... inoltre i ricavi aumentano quindi si può alzare la cifra massima sugli stipendi (non a caso Cavani aveva trovato l'accordo per 6,5 se si fossero incastrate le cose con il PSG).

      Elimina
    2. Bisogna anche tenere però conto degli equilibri all'interno dello spogliatoio; dare 6,7 mln di euro a Gotze, ultimo arrivato classe 92 potrebbe creare malumori all'interno dello spogliatoio. Una cifra simile era stata concessa al solo Tevez, che però è molto più grande ed è un leader. A mio parere dare quelle cifre lì a Gotze potrebbe essere controproducente.

      Elimina
    3. Se l'alternativa è Draxler che è in crisi da due anni dopo uno da fenomeno e che dovrebbe guidare la squadra nel ruolo più decisivo in campo a 21 anni (e con fama di testa calda) preferirei rischiare di dare di più a Gotze eh... per me se in quel ruolo arriva Draxler la squadra è nettamente inferiore all'anno scorso e avendo soldi a disposizione per rafforzarla sarebbe un delitto.

      Elimina
    4. Concordo con te sul fatto che con Draxler saremmo molto meno forti dello scorso anno.
      La mia domanda è:abbiamo la liquidità necessaria per un colpo da 40/50 milioni? Se la risposta è no ho paura che la cessione di Vidal sia stata un errore.

      Elimina
    5. Sicuramente se Vidal non viene sostituito con un giocatore forte può essere ottimo dal punto di vista economico ma molto penalizzante da quello sportivo. Però vediamo come va a finire il mercato poi tireremo le somme. Teoricamente se ce ne danno 37 per Vidal dovremmo essere in grado di spendere una cifra simile per qualcun altro sfruttando oltretutto la plusvalenza a bilancio e pensando che c'è ancora Llorente (e forse Isla) in uscita.

      Elimina
    6. Leggendo i giornali di oggi, sembra che per Götze ci siano 2 problemi :
      - Il giocatore non è troppo convinto della Juve
      - Il Bayern sa che con un altro allenatore Götze si integrerebbe molto meglio
      Secondo me, se arriverà, sarà con la famosa clausola di riacquisto. .triste da notare, ma ormai siamo la serie B Europea

      Ps anche a me Draxler non convince, se proprio nessuna delke prime scelte (gotze, de bruyne etc) che ne pensate di Talisca del Benfica?
      Insomma quale sarebbe per voi il miglior piano B se nessun grande trequartista accetta? Io comprerei 2 super terzini e magari un trequartista giovane che sia un azzardo, come Talisca o Januzaj.. piuttosto che "cestinare" soldi per un Draxler o un Özil

      Elimina
    7. Se non c'è qualcuno che ha già dimostrato qualcosa ad alti livelli (e fra questi per me c'è anche Ozil) non prenderei nessuno in quel ruolo che costi, piuttosto qualcuno per riempire il buco in attesa che magari in futuro si liberino quelli più forti. Ma sinceramente senza la certezza di un trequartista forte io non venderei manco Vidal e farei saltare tutto all'ultimo...

      Per quanto riguarda il discorso della Serie B europea è vero ma io non lo trovo affatto triste. In realtà è esattamente come fare un triennale a un giocatore che dopo due anni vuole andare via per guadagnare di più (e se non vuole andare via resta comunque al di là delle recompra). L'unica differenza è che decidi ora il prezzo di riacquisto. L'importante è poter schierare in campo giocatori forti poi per il futuro si vedrà. Quest'anno è mancato poco che la triste recompra di Morata ci facesse vincere la Champions...

      Elimina
    8. Secondo me sottovalutate draxler. Vero, ha una storia clinica travagliata, ma è un 93 e ha un talento pazzesco. Se risulta apposto fisicamente io non lo considererei certo un ripiego.

      Certo, con gotze vai sul sicuro anche dal lato economico, dare la 10 a lui significherebbe anche un bel boom di incassi da merchandising.

      Elimina
    9. Non si può dare a un 21enne per quanto talentuoso reduce da due anni in calo continuo (anche prima dell'infortunio) ldopo un anno ad alti livelli la chiave del gioco della Juve (perché il nuovo acquisto deve essere un titolare fisso nella posizione più importante del campo). Oltretutto caratterialmente pare sia un ragazzo poco gestibile e quindi non mi pare adatto a noi.

      Elimina
    10. Si parla di accordo col giocatore a 2,7 più bonus e di richiesta schalke sui 30 milioni, quindi si può chiudere benissimo a 25 più bonus. Secondo me se l'unica incognita sono gli infortuni, ma per il resto, come classe e personalità, non credo si possa discutere.. in fondo in questa stagione, prima dell'infortunio, ricordo che ha fatto una partita maestosa contro il chelsea a Stanford Bridge, quindi non credo che patirà più di tanto la pressione. Spero che la società valuti bene le sue condizioni fisiche e a quel punto, se giudicato ok, tra Goetze a 45 con recompra e 6,5 milioni di stipendio e Draxler a 25 più bonus e 2,7 di stipendio, scelgo il secondo

      Elimina
    11. Io credo che per Gotze non ci sia alternativa al prestito quindi mi sa che per quest'anno verrebbe molto più conveniente di Draxler a livello economico. Tanto che non escluderei affatto l'ipotesi di prenderli entrambi se Gotze arriva in prestito in modo che quando va via se Draxler si ambienta in un anno senza troppe pressione poi allora sì il 10 nuovo ce l'avremmo in casa...

      Detto questo fra Gotze a 45 e Draxler a 25 io prendo sempre Gotze.

      Elimina
    12. Scusami Marco ma non sono molto d'accordo:

      1. Draxler lo prendi a titolo definitivo. Goetze no! O lo prendi in prestito o con il controriscatto o con la recumpra.... in pratica tra 2 anni sei quasi certo di perderlo... E poi dubito che il Bayern lasci andare Goetze in prestito.... per me si fanno pagare il cartellino e a quel punto perdiamo molta flessibilità finanziaria per operare liberamente per il resto del mercato (dovvessero esserci buone occasioni difficilmente potremmo prenderle!)
      2. Non capisco che senso avrebbe prenderli entrambi! Chiunque dei 2 prendi per ingaggio e cartellino deve essere per forza titolare.... e c'è posto solo per 1 dei 2! Piuttosto facciamo un trequartista + un terzino o trequartista + interno a centrocampo come Rabiot....
      3. Non c'è solo la differenza grossa di cartellino: 45 contro 25 ma anche di ingaggio (Gotze prenderebbe quasi il doppio... e potrebbe portare altri giocatori a chiedere un adeguamento a loro volta....)
      4. Tutti questi discorsi chiaramente sono condizionati al fatto che la Juve sia abbastanza convinta che il ragazzo stia bene. Dopo di che può succedere di tutto e può anche infortunarsi di nuovo, ma le probabilità ex ante devono essere basse.... e credo che sia questo il caso altrimenti non lo comprerebbero senza la clausola delle presenze.....

      Elimina
    13. Se lo paghi 45 come supponi tu come minimo è un recompra dopo due anni e a 55-60 milioni. Dopo due anni qualsiasi grande campione al quale fai un contratto di 3-4 anni va via se non si trova bene e per altri motivi non vuole rinnovare il contratto (vedi Tevez e Vidal) perciò secondo me la recompra non è così un dramma.

      Per quanto riguarda il prestito le ultime sono che c'è già l'accordo con la Juve per quello si sta solo aspettando che Gotze si decida.

      Prenderli entrambi secondo me è proprio la mossa vincente (ovviamente è possibile solo se Gotze arrivasse in prestito). Questo perché a livello di bilancio sarebbero operazioni sostenibilissime, a livello tattico supereresti tutte le perplessità che anche la Juve ha su Draxler non dal punto di vista tecnico ma su tutti gli altri (caratteriale e soprattutto fisico) e gli puoi permettere di crescere un anno senza pressioni e prendersi il posto da titolare l'anno dopo se si dimostrerà all'altezza della Juve (che è l'incognita maggiore). A quanto pare ora chiede 2,7 di stipendio Draxler... sarebbe un'operazione simile a quella di Dybala che non è titolare :)

      Se Gotze arriva in prestito c'è spazio per Draxler e anche il terzino. A quel punto Gotze e Draxler sarebbero i de trequartisti, Pereyra l'interno di centrocampo e arriverebbe anche il terzino... un jackpot clamoroso.

      Sull'ingaggio di Gotze è un falso problema... soprattutto se arriva in prestito l'unico che potrebbe chiedere un adeguamento è Pogba che probabilmente lo chiederebbe comunque. Gli altri hanno talmente tanti bonus negli stipendi a seconda dei risultati che se arriva qualcuno che aumenta le probabilità di vittoria di sicuro non si lamentano del suo stipendio. Che poi fosse vera questa cosa ci dovrebbe essere una rivoluzione in rosa visto che Khedira che è fermo da due anni è pagato più di tutti alla pari di Pogba e Buffon...

      Elimina
    14. Il tuo discorso è molto logico, te lo riconosco! Però parte dal presupporto che Draxler accetti di stare spesso in panchina (dato che Goetze sarebbe titolare!) e in attacco siamo già in 4 (quindi anche come esterno non giocherebbe molto, e poi c'è Coman da far giocare...). Per me è uno che vuole giocare, soprattutto dopo gli ultimi 2 anni in cui è stato spesso fermo. Cmq vediamo... a quanto pare in settimana si può chiudere per Draxler...

      Elimina
    15. Ma a me fa piacere che voglia giocare ma con lui titolare la Juve è competitiva? Quello è il problema. Se avesse la quasi matematica certezza che l'anno dopo Gotze va via e si prende la 10 della Juve se si dimostra all'altezza per me sarebbe la cosa migliore anche per lui. Dover dimostrare tutto in poco tempo dopo essere stato fermo più di 6 mesi la scorsa stagione non è semplice, rischia di bruciarsi.

      Elimina
  5. Marco Iaria della Gazzetta é più ottimista e stima il fatturato intorno ai 350 milioni per il 2015/16. http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/17-07-2015/juve-20-fatturato-350-milioni-top-5-d-europa-vicina-120590067608.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non troppo più ottimista, loro considerano già tanti introiti di Champions legati ai risultati che io ho tolto.

      Però in effetti c'è qualche milione in più che ho già aggiunto per la prossima stima (che probabilmente uscirà subito dopo la cessione di Vidal) e che riguardano i 2 di bonus Fiat per qualificazione Champions e scudetto (visto che la stima è costruita nell'ipotesi di scudetto), i 0,3 in più per la fornitura, i +3 da altri sponsor e il +1 dei diritti di archivio tv per un totale di 6,3 milioni in più rispetto alla tabella sopra.

      Invece credo che la stima di +15 sul merchandising rispetto all'anno scorso sia basata sul nulla e messa lì solo per arrivare a una cifra di 350 milioni che suonava bene per il titolo, quindi per ora quelli non li considero anche se spero che un miglioramento rispetto all'anno scorso ci sia altrimenti sarebbe stato inutile gestirli in proprio :)

      Elimina
    2. In compenso hanno sottostimato gli introiti da ricavi da gare che saranno superiori se facciamo il cammino di Champions che loro suppongono.

      Elimina
    3. potrebbe chiudere in utile la juventus il bilnacio 15/16?

      Elimina
  6. 2015/16 con le plusvalenze di Vidal e Llorente e con una discreta stagione in Europa a questo punto è molto probabile.

    RispondiElimina
  7. Ciao Marco,

    Io sono contrario a queste formule con la recumpra in cui la Juve dopo pochi anni perde il controllo del giocatore e non ha la possibilità di usufruire interamente del suo upside potential (dato che il prezzo di riacquisto è già stabilito) mentre se il giocatore non va perde perde molto.... A sto punto molto meglio prendere un giocatore comprando interamente il cartellino senza recumpre varie! Dato che la Juve già rischia molto con Dybala io sono per prendere un giovane alla Draxler che costa relativamente poco di cartellino e d'ingaggio e che se sfonda ce lo possiamo godere per molti anni e poi monetizzare a peso d'oro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno ha le sue opinioni e sono assolutamente rispettabili. Faccio notare però che probabilmente se l'anno scorso al posto di Morata con la recumpra si fosse preso subito Zaza o Berardi definitivo probabilmente i risultati non sarebbero stati gli stessi.

      Comunque Draxler costa 30 milioni non trattabili a sentire quello che dice lo Schalke non lo definirei esattamente un affare, Morata se fosse rocomprato l'anno prossimo porterebbe in dote alla Juve 18 milioni di plusvalenza che sono comunque tanti e non è affatto detto che se anche il Real lo volesse lui decida di tornare là...

      Non capisco nemmeno molto il discorso "se il giocatore non va ci rimetti". Se non va ci rimetti comunque, sia che sia Gotze o Morata con recompra sia che sia Draxler senza recompra...

      Elimina
    2. La situazione di Morata era totalmente diversa: tanto per cominciare alla juve prende un milione netto di ingaggio, mentre Gotze è sui 6-7 netti.... anche il cartellino di Morata è costato sui 20 mentre con Gotze siamo sui 35-40...... l'impegno finanziario, e dunque anche il rischio, è enormemente superiore! Morata per età, ingaggio e cartellino era quasi una sicurezza: anche non giocando benissimo lo si poteva rivendere più o meno al prezzo pagato al netto dell'ammortamento....
      Io non dico per forza Draxel (per il quale i 30 si possono trattare.....) ma un giocatore "ALLA" Draxel, cioè simile per cartellino, ingaggio età e potenzialità in modo da minimizzare i rischi e avere il 100% dell'upside potential.
      Se non va è vero che ci rimetti comunque ma se paghi 40 il cartellino di Goetse e paghi 14 annui di ingaggio lordo ci rimetti enormemente di più e difficilmente lo puoi rivendere a differenza di Morata dove male che andava ci rimettevi poco e qualcuno che lo comprava lo trovavi...... Il mio è un approccio di rischio calcolato.

      Elimina
    3. Sì ma secondo me Gotze di sicuro non fallisce perché è un top player mondiale, Draxler al 90% sì per carattere, età e ultimi due anni.

      Elimina
    4. Anch'io la penso cosi però per i soldi che bisogna investire tra cartellino e ingaggio dobbiamo comprarlo senza recumpre, sfruttarlo per diversi anni e poi rivenderlo al doppio tra 4-5 anni! Con la recumpra se va male siamo rovinati, se va bene facciamo una plusvalenzina..... col rischio che ci prendiamo non basta! Questo se esplode ci fa fare un salto pazzesco e potremo tenercelo per molti anni e monetizzare alla grande alle fine... solo cosi si giustifica il costo e il rischio dell'investimento. Tu la vedi come me?

      Elimina
    5. Plusvalenzina? Secondo me lo compriamo a 40, fra due anni da ammortare avrebbe ancora 25 e la recompra sarà fissata attorno ai 55... 30 milioni di plusvalenza è come quella che si fa per Vidal altro che plusvalenzina :)

      Se va bene il suo acquisto anche così è un'operazione da vittoria assicurata qualsiasi cosa decida di fare negli ultimi due anni.

      Su Draxler no e non capisco come fai a dire che Dybala è un rischio alto e Draxler non lo sarebbe... le cifre sui due sono più o meno le stesse di costo di cartellino e ingaggio e io se dovessi puntare su uno che fra tre anni è un fenomeno punterei sicuramente su Dybala fra i due. Non a caso il Bayern due anni fa aveva offerto 40 milioni per Draxler (rifiutati) e oggi non ci pensa nemmeno a provare a prenderlo...

      Elimina
    6. Si Draxler sarebbe sicuramente un richio, su questo concordo! Ma sarebbe calcolato: prende molto meno di ingaggio, il cartellino lo si può prendere per 25-30 (tutandosi con la clausoda delle presenze) e non ha ancora fatto 22 anni (male che vada rivenderlo non sarebbe impossibile date le sue potenzialità... basta vedere la recende vendita di Elsharawy...) e soprattutto verrebbe SENZA RECUMPRA quindi tutto quello che fa bi buono ne beneficio al 100%.
      Se Gotze avesse una recumpra sui 55 come scrivi allora avrebbe senso... ma siamo sicuri che il Bayern concederebbe queste consizioni? La vedo duretta!
      Gotze però non mi convince al 100%: perchè Guardiola l'ha messo un po in disparte? E poi fisicamente mi pare basso e poco resistente... ho paura che possa infortunarsi.....
      Cmq ti faccio i miei complimenti per la tua grande competenza e disponibilità a rispondere ai commenti... bravo!

      Elimina
    7. Se Morata è stato comprato a 20 con recompra a 30, mi sembra di essermi tenuto basso ipotizzando con un prezzo del cartellino di 40 una recompra a 55... è chiaro che chi acquista così ha lo svantaggio di poter perdere il giocatore due anni dopo quindi questa incertezza viene ripagata in questo modo.

      Guardiola lo ha fatto giocare titolare tutta la stagione veramente... il problema con lui è dal punto di vista tattico tanto che pure Rummenigge aveva dichiarato che Gotze veniva troppo penalizzato giocando fuori ruolo. Verso fine stagione i problemi tattici con Guardiola sono diventati anche personali e per questo lo ha tenuto fuori dalla squadra titolare contro il Barcellona (e non è che senza di lui il Bayern abbia dato spettacolo...).

      Nell'ultima stagione ha fatto 48 partite, 15 gol, 7 assist e 3342 minuti giocati... ed è stata la sua più difficile pensa se si trova bene con allenatore e compagni cosa fa.

      Negli ultimi due anni dopo che si è rimesso dal problema che gli ha fatto saltare la Champions ha saltato 2 giorni per infortunio in due anni non direi che è fragilino, forse ti è rimasto in mente che non ha giocato per infortunio la finale di Champions di due anni fa ma un infortunio singolo capita a tutti. Negli ultimi due anni ha giocato 6158 minuti e 90 partite...

      Per la cronaca Draxler nell'ultimo anno 19 partite, 2 gol, 2 assist, 1070 minuti giocati e sei mesi fuori per la lacerazione di un tendine (è tornato in campo a metà aprile). L'anno prima leggermente meglio ma è stato fuori due mesi per uno strappo... insomma fra i due quello fragile è Draxler :)

      Elimina
    8. Devo dire che sei molto convincente, oltre che competente e cortese!
      L'unico dubbio che mi resta è che storicamene la Juve non ha mai comprato top players ma buoni giocatori che ha fatto poi crescere sino a diventare top players.... sia perchè oggettivamente non se li poteva permettere, sia filosoficamente! Mi darai dell'ingegno e so già che nessuno la pensa come me... ma mi da molta più soddisfazione far crescere grandi campioni che comparli già fatti a suoi di bigliettoni.... però i soldi per Gotze ce li siamo sudati.. nessuno ce li ha regalati quindi vale lo stesso! Dai prendiamoci Gotze e sognamo insieme!

      Elimina
    9. La nuova Juve non lo ha mai fatto perché non aveva le potenzialità economiche per farlo. Quella di Moggi mi pare che abbia comprato Buffon, Thuram e Nedved in un anno solo per dirne una :)

      Elimina
    10. Aggiungo solamente che le prestazioni non eccelse (comunque 19 goals in Bundesliga nelle ultime 2 stagioni, non male per essere deludente!) derivano dal talebanismo tattico di Guardiola, per il quale esiste solamente il 4-3-3 (o 4-1-4-1)..Götze non è né esterno di centrocampo/ala, né centrocampista centrale da tikitaka, néfalso nueve..prova ne sia che, come lui adesso, anche Schweinsteiger o Kroos sono stati silurati in nome della sua idea di gioco

      Lungi da me esserne triste, ma il Bayern di Heynkes era moolto più forte dell'attuale, che ha assorbito i difetti emblematici del gioci Guardiola (rischi continui sulle palle alte, nonostante i saltatori ottimi, nessuna occasione creata da palla ferma, nessuno che faccia un tiro da fuori area, giocatori senza grinta e "cazzutaggine") senza averne acquisito i vantaggi

      Elimina
  8. Marco cosa ne dici di questa ipotesi:

    Chiellini (31 anni e 3 milioni netti di ingaggio) venduto per 20 milioni, con questi e quelli di Ogbonna ci prendiamo uno dei migliori centrali d'Europa: Benatia (4 milioni netti d'ingaggio e 28 anni). Poi quest'anno prepariamo Rugani e l'anno prossimo monetizziamo su Bonucci che a me come difensone non fa impazzire.
    In questo modo avremo 2 difensori centrali pazzeschi per almeno 4 anni nel caso di Benatia e per molti altri con Rugani, col vantaggio di monetizzare in modo adeguato gli altri 2, specialmente Chiellini che a 31 anni tra poco non può garantire molte altre stagioni e più di cosi non varrà più. Sono senza cuore peggio di Moggi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo farei, ma non credo sia uno scenario realistico :)

      Elimina
    2. Mi è venuto in mente oggi quando ho letto che c'erano offerte per Chiellini. Secondo te è proprio cosi impossibile? Per me anche per lui non sarebbe male: va all'estero a guadagnare parecchio di più e monetizza gli ultimi anni di carriera. Per me l'opposizione dei tifosi non conta dato che alla dirigenza, grazie a Dio, non glie ne può fregare di meno e fanno benissimo a non ascoltarli se no facciamo la fine dell'Inter.... L'unico problema sarebbe la volontà del giocatore... ci vorrebbe un forte imput della società....

      Elimina
    3. Ieri Marotta ha messo Chiellini e Bonucci nella lista di quelli che hanno rifiutato varie offerte perché vogliono stare alla Juve e forse finirci la carriera... e ha detto che vendiamo solo chi vuole andare via.

      Elimina
  9. Buongiorno Marco

    Purtroppo sembra sicuro che arrivi Draxler. .io mi chiedo perché per l'ennesima volta dobbiamo strapagare un mediocre che (come detto giustamente da te) al 90% sarà un fallimento. .

    Più in generale a te non sembra che questa dirigenza non abbia ancora capito che è meglio la filosofia "pochi ma buoni" piuttosto che ammassare mediocri (vedi Draxler o Mandžukic) che ad alto livello non faranno MAI la differenza?

    Mi auguro che almeno arrivi un forte difensore sx, perché se non arriva il mercato è x me totalmente insufficiente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io aspetterei a dare un giudizio perché la mia impressione è che stiamo giocando su più tavoli e non è detto che si chiuda per uno piuttosto che per un altro anche se ci sono trattative avanzate in corso.

      Su Draxler chiariamo: non è un mediocre ha un talento straordinario, il fatto è che pure Cassano o Morfeo per dire erano talenti straordinari che non si sono mai imposti ad altissimi livelli e le notizie sul carattere del giocatore sono preoccupanti da questo punto di vista, soprattutto se messe insieme a quelle relative alla sua fragilità fisica. Dargli in mano ora la Juve secondo me è un enorme azzardo.

      Se poi arrivasse davvero in prestito oneroso con obbligo di riscatto se fa un anno da sano io non escludo che oltre a lui arrivi un altro trequartista più pronto, con Pereyra arretrato nel pacchetto dei centrocampisti e Asamoah terzino.

      Elimina
    2. Marco, non mi riferivo a te con 'esageri'... era riferito all'altro utente.. scusate il disguido..

      Elimina
  10. Buongiorno,

    secondo me esageri.. Pirlo è andato perchè a 37 anni non poteva più garantire 50 partite l'anno degne di lui.. Tevez perchè ha scelto di tornare a casa... La dirigenza ha abbassato notevolmente l'età media della squadra (in attacco siamo passati da tevez 31, matri 31, Llorente 30 anche se c'è ancora credo partirà, Morata 23, Coman 19 a Dybala 21, Zaza 24, Mandzukic 29, Morata 23 e Coman 19; in difesa via Ogbonna 27 e dentro Rugani 20 che è già ora superiore).
    A mio modo di vedere il problema principale è a centrocampo, perchè se è vero che Pirlo di anni ne ha 37 e khedira 27 quindi vale il ragionamento dello svecchiamento, manca la genialità e il piede del Maestro nella costruzione del gioco, per questo si stanno seguendo trequartisti e terzini sx, perchè nel caso si trovasse una valida alternativa ad Evra, Asamoah tornerebbe al suo ruolo migliore...

    Quindi al momento, sono curioso di vedere questa squadra perchè secondo me la società sta operando bene.. Lasciamoli fare che hanno già portato 4 scudetti e una finale di champions. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esagero in cosa? Non mi pare di essere fra quelli contrari alle uscite né che critica la politica societaria, anzi... Pirlo sono contento che sia andato e Vidal a 40 lo avrei venduto anche io (tanto che ho scritto che se fosse andato via lui sicuro sarebbero arrivati due giocatori forti e la società sta lavorando per quello). Sono convinto che con un trequartista forte sarebbe ancora una grandissima squadra. L'unica mia perplessità è se il trequartista sarà Draxler perché ha un grande talento ma anche tante controindicazioni non credo sia ancora pronto.

      Elimina
    2. Ci riaggiorni con le tue stime appena comunicano la cessione di Vidal? Sempre molto preciso complimenti..

      Elimina
    3. Sì l'idea è quella, se lo vendono ufficialmente entro venerdì nel weekend aggiorno. Altrimenti appena possibile.

      Elimina
  11. sul discorso di draxler condivido appieno... Ma mi fido di Paratici ;) avevo mal interpretato il tuo commento, mi sembrava troppo negativo...

    RispondiElimina
  12. Definire Draxler un mediocre mi sembra esagerato, come ritenere il mercato insufficiente.. È evidente che la società farà il massimo.. Non tutte le società vogliono vendere e non tutti i calciatori vogliono venire alla Juve. Un conto è spostarsi dal Bayern un conto dallo Schalke. Se arriva Draxler è perché è il meglio che può arrivare, e sarò comunque contento. Fino a un anno fa se arrivava si facevano i caroselli per strada, adesso ci si strappa i capelli.. Abbiamo i soldi e siamo arrivati in finale di Champions, ma non vuol dire che si può comprare chiunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me se Draxler arriva nella migliore delle ipotesi può fare una stagione in crescita alla Morata dell'anno scorso, ma partirebbe come riserva di Pereyra. Il trequartista è il ruolo in cui va messo il top player per contrastare le uscite degli altri (soprattutto Tevez), Draxler può andare benissimo per il futuro ma in ottica 2015/16 non credo sia all'altezza immediata di imporsi alla Juve:

      Fosse arrivato l'anno scorso si facevano i caroselli ma l'anno scorso valeva il doppio e aveva addosso molti top team con lo Schalke che ha rifiutato 40 milioni per lui dal Bayern. Se quest'anno ci siamo solo noi c'è un motivo. E il motivo è che è un rischio.

      Detto per inciso a 20-25 milioni un giocatore l'avremmo potuto comprare anche l'anno scorso comunque.

      Ovviamente se non si libera nessuno dei top trequartisti meglio Draxler che niente, ma quelli che costano fra i 40 e i 50 milioni sono comprabili se le loro squadre li vendono.

      Elimina
    2. Quelli forti sicuramente non vanno alla Juventus. A noi tocca rischiare su tutti, dobbiamo scommettere. Vidal, tevez, pogba.. Non erano i più ambiti d'Europa, se lo fossero stati non sarebbero venuti alla Juventus. E comunque nemmeno su Gotze c'è la fila, come mai?

      Elimina
    3. Perché le big d'Europa dovrebbero prendere Gotze in prestito? Noi lo prenderemmo. Draxler è un investimento per il futuro come quelli che tante volte le big fanno senza la necessità di farlo giocare subito titolare. Noi se prendiamo solo lui prendiamo un prospetto futuro che forse un giorno sarà titolare nel ruolo in cui ci servirebbe il giocatore pronto che fa girare la squadra. Oltretutto un giocatore che negli ultimi 18 mesi ha avuto due infortuni di cui uno grave e uno gravissimo (oltretutto a una parte della coscia delicatissima, la stessa di Pepe per dire). Chiaro che se tu hai Gotze che ti copre il ruolo anche solo un anno in prestito puoi rischiare l'investimento Draxler facendolo crescere per prenderne eventualmente il posto l'anno prossimo. Buttarlo subito nella mischia è un rischio enorme. Lo stesso Allegri in conferenza stampa ha sottolineato come i giovani non vanno buttati subito dentro e vanno fatti crescere e centellinati con calma, come ha fatto con Morata e come vuole fare con Dybala. Piazzare Draxler subito lì è un rischio che pure lui si eviterebbe volentieri.

      Poi ripeto, se non viene nessuno ok. Secondo me sei troppo pessimista sul fatto che non voglia venire nessuno, la Juve di oggi non è quella di quattro anni fa e nemmeno quella di 12 mesi fa come immagine e appeal...

      Elimina
    4. Per carità non siamo nella stessa situazione di 4 anni fa, infatti ottimi calciatori hanno scelto di venire da noi con entusiasmo vedi Khedira Mandzukic Dybala. Però è inutile girarci attorno, non abbiamo l'appeal di altri club. Prendere Gotze in prestito secondo me è deleterio, perché è vero quello è un ruolo fondamentale è se sai che un andrà via in 1 o 2 anni non puoi farci un progetto attorno. Per Draxler il fatto che faccia panchina sinceramente ho dei forti dubbi... Al suo posto c'è Pereyra, ottimo calciatore per carità, ma non penso che possa essere lui il titolare.. Forse per il primo mese.. Se Draxler viene, viene per fare il titolare, non la riserva di Pereyra. Per quanto riguarda gli infortuni hai perfettamente ragione, potrebbe essere un rischio. Anche secondo me Gotze sarebbe meglio, però per me deve venire a titolo definitivo e con un ingaggio in linea con quelli attuali in rosa. Per me al momento non è un Top Player, se lo fosse sarebbero interessate altre squadre... Cmq per il fatto del prestito.. Lo United l'anno scorso ha speso 15 mln per il prestito di Falcao, e pagandogli un ingaggio imbarazzante.. Hernandez è andato al Real in prestito..

      Elimina
    5. Il fatto che io temo che né Pereyra né Draxler possano fare i titolari. E siccome da quel ruolo dipende gran parte della stagione della Juve mi pare strano che la dirigenza punti tutto su di lui e basta. Per esempio altri sostengono che non verrà un terzino, ma insieme a Draxler arriverà Witsel per rimpolpare il centrocampo. Io ho l'impressione che in quel caso ha più chance di giocare Witsel di Draxler titolare nonostante entrambi fra l'altro non abbiano quel ruolo come il preferito (Witsel gioca meglio più dietro e Draxler più laterale), però lo possono fare entrambi.

      Su Gotze ripeto che non sono interessate altre squadre perché non è in vendita se non in prestito. Anche su Neymar non c'è nessuno ma è perché il Barcellona non lo vende. Infatti la Juve sta ragionando in modo diverso. Il progetto che ho in mente io infatti è su Draxler nel lungo periodo e su Gotze per quest'anno... per quanto riguarda i prestiti di quest'anno ogni prestito fa storia a sé non mi sembra sensato generalizzare. Non è che se lo compriamo per 60 milioni è fortissimo e se ce lo danno in prestito è scarso... sempre quello è.

      Elimina
    6. A mio parere ai nastri di partenza siamo messi peggio dell'anno scorso (rispetto alle altre squadre da Champions), ed è quasi impossibile ripetere i risultati ottenuti. Però la società ha investito molto sui giovani e questo spero porti i suoi frutti. Sinceramente partire con l'idea di vincere la Champions mi sembra utopistico. Per il campionato e coppa Italia mi sembriamo piuttosto competitivi, sia con Draxler che con Gotze. Lo stesso vale per i gironi. Da lì in poi tocca essere fortunati e bravi.
      Una domanda, son curioso... Tu preferiresti un prestito secco di Gotze, o un prestito con obbligo di riscatto a 20 25 mln dopo tot presenze per Draxler? Supponendo ovviamente che non si possano effettuare entrambe...

      Elimina
    7. La domanda non è molto aderente alla realtà perché se fossero entrambi in prestito si potrebbero fare senza dubbio entrambe le operazioni.

      Se fossi costretto a scegliere prenderei Gotze in prestito secco perché l'annata che si gioca inizia ora, per comprarne un altro fortissimo per l'anno prossimo poi avremmo un anno di tempo e un sacco di soldi (perché a quelli che risparmieresti in questa stagione che si chiuderebbe in attivo avresti probabilmente la megaplusvalenza di Pogba a fine stagione). Come si dice, meglio un uovo oggi che una gallina domani...

      Elimina
    8. Io penso che entrambi non siano fattibili, non dal punto di vista economico. A mio parere Draxler se viene, viene per fare il titolare e non il sostituto di Gotze. Prendere Gotze in prestito è solo un rimandare il problema. Con lui il prossimo anno non vinciamo di certo la Champions, sono tanti i giocatori giovani che abbiamo preso. Se avevamo la squadra dell'anno scorso più Gotze già è diverso. A me sinceramente Draxler non fa impazzire, e spero fino all'ultimo che riusciremo a prendere Gotze a titolo definitivo. Se così non fosse chiunque arriverà sarà il meglio che possiamo avere. Marotta ne sa più di me, mi fido abbastanza ormai.

      Elimina
  13. Buongiorno

    Rispondo qua al mio post precedente, sul mercato (a mio giudizio) insufficiente. Secondo me lo è stato per due motivi:
    - Tanti giocatori di medio livello pagati eccessivamente, che non credo sposteranno gli equilibri
    - Troppa fretta nel prenderli, spendendo tutto il 'capitale'immediatamente e trovandosi nella situazione di non poter prendere chi vogliamo davvero

    Nel dettaglio:
    - Dybala a 32 Mln + 8 di bonus: il più promettente, anche se ancora da testare ad alto livello
    - Zaza a 18 milioni... si commenta da solo, oltretutto per fare la quinta punta
    - Mandzukic a 19 milioni: andrebbe bene, ma è stato preso senza avere venduto Llorente prima, col risultato che tutti sanno che lo dobbiamo vendere e potrebbero strappare un prezzo ridotto
    - Khedira a 0: ottimo, se integro fisicamente e se si adatta alla Serie A

    Il tutto a fronte di queste cessioni:
    - Pirlo a 0: giustissimo, ormai non reggeva più il ritmo e (punizioni/piazzati a parte) non ci mancherà
    - Tevez in cambio di opzioni su Vadalà, Betancur, Cristaldo e Cubas.. il giocatore se ne voleva andare, ma nella migliore delle ipotesi ciascun giovane opzionato deve esplodere entro 1 anno e ci costerà 10 milioni circa (ricordo che i MIGLIORI giovani argentini, vedasi Vietto, Carrillo, Correa sono partiti per cifre sui6Mln dopo anni da protagonisti)
    - Ogbonna a 11: bene
    - Vidal a 37+3: totalmente favorevole alla cessione, ma è stato venduto senza che la dirigenza avesse una, dicesi una, idea di come rimpiazzarlo

    Io sono critico per la mancanza di strategia: abbiamo comprato di fretta e furia attaccanti su attaccanti di medio valore (o scommesse) strapagandoli ad inizio mercato, col risultato di averne in rosa 5 e non avere budget per un super trequartista o un ottimo difensore sx(e si sapeva che si dovevano comprare..)
    Per il ruolo di quinta punta, e lo scarso minutaggio che avrà, un Matri/Denis o chi per lui qualsiasi all'ultimo giorno di mercato va benissimo, e di queste occasionissime ce ne sono SEMPRE state..e lo stesso Coman meriterebbe ben più di una chance

    A riprova di quanto detto, ragioniamo su questi dati reali, e compariamoli con l'Atletico Madrid:
    Dybala + Zaza + Mandzukic = costo annuo di 29.5 Milioni, 31.5 contando i bonus x dybala, costo totale 135.5 Mln
    Jackson Martinez + Vietto + attaccante mediocre in prestito(stimo in 2Mln il suo ingaggio)= costo di 25.5 Milioni, costo totale 109 milioni

    Ora ditemi voi, cercando di essere onesti, quale opzione avreste preferito in termini di qualità effettiva apportata (dato che in campo vanno in 11) e di praticità.. ricordando che chi non gioca si svaluta, e Zaza è a fortissimo rischio svalutazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una correzione: la quinta punta è Coman. Zaza è la quarta...

      Su Zaza il conto non è corretto perché il suo valore dipende da tutte le operazioni fatte con il Sassuolo ed è gonfiato proprio perché è un vantaggio economico per entrambe le squadre... cosa che ovviamente non si poteva fare con nessuno degli altri da te citati.

      Poi sul giudizio dei giocatori ovviamente ognuno ha il suo, per me a oggi non è un top player nessuno dei sei tanto che quasi tutti (tolto Mandzukic però con la Croazia) non sono titolari nelle loro nazionali e alcuni nemmeno convocati. Quindi che una triade sia ultrapiuforte di un'altra non me la sentirei di dirlo. Secondo me fra le due è più forte quella che avrà l'argentino che fra tre anni esploderà di più...

      Ultima considerazione: se alla fine non si riuscirà a prendere un trequartista non sarà per un problema di soldi. Quelli ci sono per comprare oggi un giocatore da 50 milioni e dargli 6-7 milioni di ingaggio (che è il massimo che valgono quelli che stiamo cercando, pagarli di più non avrebbe senso anche avendo ancora più soldi). Il problema è che c'è il serio rischio che come noi ci teniamo Pogba gli altri si tengono i loro...

      Elimina
    2. Si, nella fretta ho sbagliato il conteggio delle punte XD

      Grazie per la risposta immediata, ho letto i tuoi commenti sopra sulla situazione Draxler/Gotze: io sarei favorevole a Gotze in prestito e Draxler definitivo,con 2 considerazioni però

      - Per Draxler lo Schalke accetterà il prestito con diritto di riscatto subordinato a numero di presenze/nessun infortunio?
      - Non rischiamo la "sindrome da Football Manager" cioè un numero eccessivo? Là davanti rischiano di essere troppi davvero..Per 6 posti (il 3-1-2 del 4-3-1-2) sarebbero, se ho ben contato, ben 14(Marchisio, Khedira, Pogba, Asamoah, Sturaro, Pereyra, Padoin, Gotze, Draxler, Dybala, Morata, Mandzukic, Zaza, Coman) escludendo Llorente

      Elimina
    3. Se Gotze arrivasse in prestito ci sarebbe la possibilità di prendere Draxler definitivo. Poi è ovvio che pure io lo prenderei in prestito con obbligo di riscatto ma dopo un tot numero di presenze, ma non so se lo Schalke sia dell'idea.

      Per quanto riguarda i 6 posti normalmente dovrebbero essere 13 (una riserva per ruolo più una punta in più che sono sempre cinque quando si gioca a due punte davanti). Uno in più a fare da jolly (che nella mia idea sarebbe Padoin) ci sta.

      Se tu fai i conti la rosa anche aggiungendo a questi un terzino nuovo e facendo uscire De Ceglie, pure nel caso che non si riesca a vendere Isla, sarebbe di 27 giocatori fra i quali c'è Vadalà che magari sarà più in Primavera che in prima squadra. Non mi sembrano troppi sinceramente. Se togli Isla e Vadalà scendi a 25 che è il numero classico...

      Elimina
    4. se gotze fosse prestito secco io eviterei, già riscatto e controriscatto è un'altra cosa (ci guadagni oppure hai qualche possibilità di trattenerlo).

      Se arrivano entrambi secondo me si è fatto un mercato di rinnovamento perfetto e per la trequarti hai un campione pronto subito e un potenziale fenomeno preso a prezzo di saldo. Speriamo

      Elimina
  14. Volevo fare una domanda un pó off-topic: domani Inter e Milan, seppur decadute, si affrontano in un derby in Cina in una partita che vale 3 Mln di Euro. Oltre a ció, prenderanno parte a diversi eventi promozionali per l'espansione del brand e quindi ottenere maggiori ritorni commerciali.

    Non pensate che la inutile Supercoppa sia solamente un peso per la Juve? Vincerla le garantirebbe un premio nettamente inferiore a quelli ottenute dalle varie Roma, Milan, Inter ecc con queste "inutili" tournées... E la Juve non potrá neppure prendere parte a eventi promozionali di vario tipo in questi giorni come stanno facendo Roma, Inter, Milan che sono fondamentali per aumentare gli introiti commerciali

    Inoltre una partita, seppur ufficiale, con la Lazio avrebbe molto meno seguito di un'amichevole Roma-Manchester United per un pubblico poco competente (alla fine per loro vedere la "Italian Supercup" o la "International Champions Cup" o via dicendo non cambia molto)

    Forse sará estremo, ma fosse per me, per le ragioni di cui sopra che valgono per tutte le big italiane, abolirei la Supercoppa.


    Un'altra domanda relativa a marketing/branding. Per lavoro mi trovo spesso in Cina, Giappone e Sud Est Asiatico: la Juve ha aperto solamente un mese fa la propria pagina ufficiale su Weibo, sta ancora lavorando alla pagina in Giapponese e non esiste né quella in Thai né in Bahasa (la lingua di Indonesia e Malesia)

    A ció si aggiunge che in tutta l'Asia non esistono Juventus Stores o punti vendita specializzati o gadgets specializzati, né tantomeno una pagina web: non vi sembra che qualcosa in piú in questa direzione potesse essere fatto?

    Grazie per le risposte e complimenti per il blog: é veramente raro trovarne di cosí approfonditi e curati nei dettagli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grazie per i complimenti innanzitutto.

      La Supercoppa vale poco più di 1 milione di euro quindi sì, è meno remunerativa delle grandi tournée all'estero. Come tutte le cose però ci sono vantaggi e svantaggi. Fare quei grandi tour in giro per il mondo di fatto penalizza tantissimo la preparazione estiva, che invece la Juve quest'anno condurrà nel migliore dei modi fatto salvo per la "settimana cinese" dedicata però a una singola partita. Inoltre credo che le amichevoli europee con Marsiglia e Borussia Dortmund aiuteranno a limitare i danni dal punto di vista economico. Comunque stiamo sempre parlando di 1-2 milioni di differenza su un fatturato che supera i 300 milioni. E' vero quello che dici sugli eventi promozionali ma la Juve ne ha fatti in abbondanza in America e in Asia negli ultimi due anni.

      Per quanto riguarda la tua seconda richiesta lo hanno chiesto anche ad Agnelli nella conferenza stampa di inizio stagione. Lui ha spiegato che l'espansione commerciale nel mondo è un obiettivo che stanno perseguendo ma che non possono per motivi economici coprire di botto tutto il mondo. Per quanto riguarda l'Asia ha detto che hanno iniziato solo l'anno scorso e per il momento stanno studiando il mercato cinese e giapponese. Come tutte le cose ai maggiori ricavi fanno da contraltare maggiori costi e quindi ogni mossa va valutata per bene. Per esempio si diceva che il solo avere un presidente asiatico avrebbe portato un esplosione nel marketing dell'Inter che invece per ora è stata marginalissima e nettamente inferiore alle aspettative. La realtà è che le squadre italiane si vanno a confrontare su un mercato che al di là della propaganda che vuole tutti interessati al calcio italiano in realtà se ne frega abbastanza della Serie A, segue poco la Liga e invece è focalizzato quasi esclusivamente sulla Premier. Rubare fette di mercato ai club inglesi non è facile.

      Elimina
    2. Grazie per la risposta!

      PS, ho seguito gli eccellenti articoli sull'evoluzione della situazione economica generale delle grandi e delle medio/alte delle serie A; prevedi un articolo sulla difficile sfida che tocca alle squadre Italiane per incrementare le entrate commerciali, intese come branding e merchandising e attrarre nuovi sponsor?

      Elimina
    3. Al momento non è previsto ma non faccio programmi troppo a lungo termine perciò non lo escludo :)

      Elimina
  15. Buongiorno, complimenti per le analisi e la freschezza che porta questo blog nel dibattito del calciomercato.

    Concordo sulla necessità di gestire con calma Draxler.

    Una domanda: quali sono i vantaggi per il Bayern (in campo e nel bilancio) nel cedere Götze,che sia in prestito, a titolo definitivo o con riacquisto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo cede a titolo definitivo prende probabilmente più soldi ma perde il controllo del giocatore cosa che il Bayern non credo voglia fare.

      Se lo cede con la recompra può fare una plusvalenza sul bilancio di quest'anno e si tiene la possibilità di ricomprare il giocatore fra uno o due anni dovendolo comunque pagare più di quanto intascarebbe quest'anno.

      Se lo cede in prestito ha la certezza di riavere il giocatore alla fine dell'accordo (annuale o biennale), non fa la plusvalenza enorme ma prende sicuramente qualche milione e non deve pagare per riaverlo in una stagione nella quale giocherebbe poco. A livello economico credo che la recompra sia quella più vantaggiosa se servono soldi sul bilancio di quest'anno, il prestito se non hanno alcun bisogno di denaro quest'anno e preferiscono evitare di impegnare soldi per una grossa spesa futura.

      Elimina
    2. Grazie per la risposta. Quindi, insomma, sembra assodato che nei prossimi uno/due anni Götze al Bayern non troverebbe spazio. E, soprattutto in chiave Europeo 2016, da un'operazione temporanea (recompra o prestito) ci guadagnerebbero tutte e tre le parti interessate.

      Ho ben capito?

      Elimina
    3. Teoricamente sì anche se il Bayern preferirebbe tenerlo in panchina che darlo via. Però se lui non vuole diventa anche un problema tenerlo. Dipende tutto da cosa vuol fare Gotze.

      Elimina
  16. Buonasera

    Apprendo ora dalle principali testate sportive che lo schalke ha appena detto 'no' secco alla cessione di Draxler secondo le modalità proposte della Juve.

    A me il giocatore piace, ho qualche perplessità sulla tenuta fisica e sulla capacità di adattarsi alla serie A ed all'Italia.. tuttavia il non concretizzarsi dell'operazione non mi sembrerebbe una perdita incommensurabile.
    Faccio comunque notare che a fine Luglio le congetture attuali mostrano che:
    - Goetze per ora non si muove
    - Oscar non si muove (dichiarazione chelsea)
    - De Bruyne non si muoverà a meno di 'un'offerta che non si può rifiutare' (60 mln e oltre)
    - Isco non si muove
    - Oezil non si muove, e tra tutti per me sarebbe ultima scelta vista l'età e la scarsa incisività nei big matches

    Va benissimo non elargire denaro inutilmente, ma non si rischia così di trovarsi con il cosiddetto cerino in mano?

    Ho letto vari commenti all'articolo, e concordo con un utente che personifica il cerino con il 'Cuadrado di turno', rappresentazione perfetta dello scarto od occasionissima di mezza estate, capace di mandare in sollucchero la dirigenza per i costi limitati, molto meno i tifosi che si aspettavano ben altri giocatori dopo le roboanti promesse elargite...

    La saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rischio c'è, ma per quanto riguarda Draxler e alcuni altri della lista aspetterei prima di dire che è tutto finito... l'offerta della Juve per Draxler è talmente bassa che spero ci sia dietro una qualche strategia, perché era ovvio che non venisse accettata. Spero che la strategia sia che si sta ancora trattando qualcuno meglio di lui e quindi per il momento non si offre tanto allo Schalke.

      Detto questo sono effettivamente abbastanza preoccupato perché senza un trequartista di livello (e non so se Draxler lo sia) l'annata secondo me sarà molto complicata.

      Elimina
    2. Buongiorno

      La ringrazio per la solerte risposta e espongo una considerazione, relativa ad un'altra pedina fondamentale nello scacchiere del mercato in entrata, vale a dire il terzino di sinistra, o -come piace dire oggigiorno- il ''laterale sinistro"

      Da piú testate apprendo che la Juve sia ad un passo dall'acquisto di tal Siquieira dell'Atletico Madrid per una cifra vicina ai 9 Milioni di Euro
      Dopo aver ascoltato i dovuti improperi del caso di mio nipote, mi chiedo come sia possibile dilapidare una cifra cosí significativa per un giocatore cosí insignificante... destinato a diventare riserva nell'Atletico Madrid di Filipe Luis, reduce a sua volta da un'esperienza non esattamente indimenticabile al Chelsea

      Tralasciando ogni altra conseiderazione sul valore reale degli acquisti finora operati, Le vorrei chiedere se ritiene l'attuale dirigenza Juve pronta e capace ad operare sul mercato a livello internazionale, o la ritiene sprovvista di credenziali ed attrattivitá
      Parafrasando l'infelice uscita di Lady Cerci di un anno fa, cosí come i calciatori, anche i dirigenti devono dimostrare di essere all'altezza del calcio che conta...

      Elimina
    3. Credo che se c'è un problema di attrattiva non riguarda i dirigenti ma il calcio italiano in generale, che è visto come un campionato di Serie B rispetto a Premier e Liga e non meglio della Bundesliga. Quindi per portare i campioni è necessario prima di tutto che loro vogliano fare un'esperienza in Italia, se è così non credo che i dirigenti della Juve abbiano problemi a portarli a Torino.

      Elimina
  17. Marco.
    Ecco, ora che Vidal al Bayern e il rinnovo di Bonucci sono ufficiali ti costringiamo a fare un altro aggiornamento...
    ;-)

    RispondiElimina
  18. Il bilancio 2014/2015, secondi i dati della semestrale di Exor, dovrebbe essere in utile di circa 3 mln.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è da ieri pomeriggio che lo scrivo un po' ovunque su Facebook, Twitter e pure nelle risposte all'ultimo aggiornamento di bilancio di fine agosto :)

      Ci sono 8,6 milioni in più rispetto alla mia stima, 5,2 derivanti da minori costi stipendi e il resto sparso qua e là per le varie voci d bilancio. Comunque ipotizzo che svalutino l'ammortamento di Llorente già sul 2014/15 e quindi credo scenderà attorno ai 2. Il 2 settembre aggiorno le stime a chiusura di mercato.

      Elimina
  19. Buona giornata

    X-mas Prestito Offerta domanda adesso ..

    Avete bisogno di prestito urgente? Diamo fuori prestito a persone interessate che sono in cerca di prestito con buona fede. Sei seriamente bisogno di un prestito urgente? allora siete nel posto giusto. Diamo fuori prestito d'affari, prestito personale, per l'importo minimo di € 2.000,00 per l'importo massimo di € 40,000.000.00, contattaci per la tua richiesta di prestito al 2% del tasso di interesse basso per soddisfare la vostra richiesta e partì da problem.contact finanziario noi oggi via e-mail: jsemkffloaninvestment@gmail.com

    Compila questo Informazioni al di sotto

    Nomi completi:
    Nazione:
    Numero di telefono:
    Prestito Importo necessario:
    Prestito Durata:
    Reddito mensile:
    indirizzo di casa:

    Grazie come attendiamo la vostra risposta

    Società di prestito Jeff Michael.

    Prestito / fornitori finanziari.

    RispondiElimina